Rihanna intervistata da WWD parla della collaborazione con Puma e del nuovo album

Rihanna è stata intervistata dalla nota rivista Women’s Wear Daily dopo la sorprendente notizia della cantante nei panni di direttrice creativa per il brand tedesco PUMA.

“Sono molto entusiasta per questa collaborazione. Che si tratti di scarpe o accessori, voglio modernizzare il brand risaltando le cose classiche, partendo proprio dalle caratteristiche che hanno reso Puma quel che è, rendendolo più giovane e alla moda, praticamente renderlo Rihanna. Ne usciranno cose innovative, che non appartengono allo stile Puma. Noi creiamo e corriamo rischi, è questo quello che mi eccita di più, la libertà creativa.”

WWD: Qual è la prima cosa che ti viene in mente pensando a Puma?
Rihanna: La mia infanzia. Una paio delle mie prime sneakers erano proprio firmate Puma e le ho indossate fino a che non si sono rotte. Erano comodissime, le ho avute rosa con il logo Puma nero di lato. Le avevano fatte anche con i colori jamaicani ed erano diventate un must-have nei Caraibi, non eri nessuno se non le avevi. Sapete come sono i bambini.

WWD: Quante paia di sneakers hai? Sono più dei tuoi tacchi?
Rihanna: Ho tantissime sneakers; la maggior parte ora le ho messe vie. [Rihanna ha catalogato tutti gli outfit delle sue performance in 4,000 metri quadrati, di cui 1,000 è dedicato best online casinos in United Sates alle scarpe]. Più o meno sono lo stesso numero dei tacchi. Amo i tacchi a spillo ma ultimamente preferisco le sneakers. Stare in studio, viaggiare, girare – non puoi farlo con i tacchi, a meno che tu non sia Posh Spice [ride]. Lei riesce a portarli benissimo anche in aeroporto con con quattro bambini.

WWD: Come colleghi la musica alla moda?
Rihanna: Musica e moda vanno di pari passo. Credo che la musica ispiri tutti i tipi d’arte, vita, emozioni, umore e tutte quelle cose si riflettono sul mio stile.

WWD: Quanto sei intenzionata ad approfondire la tua carriera nella moda?
Rihanna: Amo lavorare nella moda. Mi è sempre piaciuto. La cosa che più mi piace è il risultato inaspettato che esce dalla combinazione tra il mio stile e il loro — è come avere un bambino, metti insieme due cose e queste diventano una cosa nuova. E’ la vita. Anche con River Island ho visto nascere cose da una semplice idea e questo mi ha stimolato a cimentarmi in qualcosa di più grande. Lavorare con MAC è stata un’esperienza incredibile. Ho sempre desiderato creare cosmetici, perchè amo la bellezza, scegliere colori e forme. E’ come dipingere, devi metterti all’opera. Allo stesso modo collaborerò con Puma.

WWD: Che progetti hai per il 2015?
Rihanna: Rilasciare un album. Non so esattamente quando, ma lo saprete appena lo saprò io.

L’intervista integrale: wwd.com. [EN]

Ti potrebbero anche interessare

Lascia un commento