Rihanna sulla copertina di Elle Magazine USA

Rihanna è sulla copertina dell’edizione di dicembre di Elle Magazine USA. Ecco il servizio fotografico realizzato da Paula Kudacki. Qui sotto trovate una parte dell’intervista contenuta nel giornale tradotta per voi da RihannaItalia.it. Click qui per leggere l’intervista intera in inglese.

ELLE: Qual’è la cosa più pazza che hai fatto in vita tua?

RIHANNA: E’ ancora un segreto.

Che lato di te le persone fraintendono solitamente?
Sono timida.

Qual’è la cosa più sexy che un uomo ti ha detto?
Qualunque uomo che mi dice quello che devo fare è sexy!

Qual’è il tuo mantra?
“Fuck bitches, get money!

Qual’è la tua peggiore paura?
Il parto!

Ti capita mai di sentirti una voce simile a quella di tua madre?
Mia mamma non parla molto ma il suo “ummmm” riassume molte cose che le sono grata non ha mai detto. Mi ritrovo spesso a farlo anch’io di recente.

Se non fossi una cantante, cosa saresti?
Una moglie.

Quando è stata l’ultima volta che hai incontrato qualcuno di famoso che volevi conoscere?
Quando ho incontrato Aaron Paul agli Spike Awards.

Il migliore rimedio ai postumi della sbronza?
Ghiaccio e cibo cinese! E un secchio sottosopra con degli asciugamani, preferibilmente vicino al bagno.

Sei brava in cucina?
Sono una cuoca che si diverte! La mia specialità è il cibo di mare, ma faccio anche dei maccheroni al formaggio niente male.

Se dovessi ascoltare tre album a ripetizione, quali sarebbero?
“Only By the Night” dei KoL, “Til Shiloh” di Buju Banton e il  Greatest Hits (1985–1995) di Michael Bolton. E la colonna sonora di “Donne – Waiting To Exhale”.

Se fossi un gioiello, cosa saresti?
Sarei una collana girocollo!

Cosa vorresti ricevere per Natale?
Un grosso e rasato *****!

Ti potrebbero anche interessare

Lascia un commento