[Blog di Radio Monte Carlo] – RMC allo show di Londra!

Da RMC.net:
20 NOVEMBRE 2012 AT 03:46

Sembra davvero ieri il primo giorno della nostra avventura all’interno del 777Tour, forse saranno le poche ore di sonno, forse le tante chiacchiere..ci sembra davvero impossibile aver attraversato l’Europa in lungo e in largo per 4 giorni…

Oggi sono usciti alcuni articoli sul Tour e sulle stravaganze che avvengono sul 777 di Rihanna…oggi durante la nostra diretta con Patty abbiamo parlato dello stripper che ha attraversato di corsa per tutta la lunghezza la cabina completamente nudo. La notizia è stata riportata da molti siti che hanno definito il 777 “l’aereo più pazzo del mondo”.

In effetti il momento del volo è l’unico in cui tutti lasciano da parte per un pò il lavoro e si concentrano sulle PR.. E il buonumore è davvero dietro l’angolo anche grazie al tasso alcolico di alcuni di noi..l’esperienza del 777 ha fatto scoprire a molti aspetti non propri di un volo di linea. stamattina a Berlino addirittura un inviato non si è accorto del decollo e è tornato al proprio posto correndo mentre l’aereo si alzava in volo…Non domina l’anarchia come qualcuno ha scritto ma le regole sono ben diverse da quelle di un normale volo di linea.

Stasera l’ultimo degli show Europei a Londra. Rihanna, reduce dalla milionaria accensione delle luminarie di Westfield dove si è pure esibita, ha dato davvero il meglio di questi giorni, parlando spesso con i quasi duemila spettatori, e inserendo in scaletta brani mai suonati come “Live Your Life” di T.I. “Hate That I Love You”

Giacca e pantaloni bianchi e reggiseno leopardato, ha dimostrato fin dall’inizio la grinta delle grandi occasioni (oggi esceUnapologetic proprio qui nel Regno Unito) stregando un luogo già di per sé magico come il The Forum.

Un errore del batterista che ha anche mandato fuori sincronia le coriste ha imposto anche il primo stop over su “Where Have You Been”. Rihanna, visibilmente seccata, ha chiesto (giustamente) di ripetere il brano dall’inizio. Ma possiamo immaginare che 6 date di fila senza u giorno off non siano proprio una passeggiata, e ce ne siamo ccorti in prima persona.

Al termine del concerto non ci siamo fatti mancare due salti all’aftershow con Congorock, il deejay di origine salentine trapiantato a Los Angeles che ha aperto quasi tutte le date di Rihanna…il tempo c’è..del resto prenderà lo stesso nostro volo.

A proposito, dobbiamo muoverci, la chiamata è tra un’ora. Destinazione: New York!

L’ultimo dei 7 giorni del 777Tour ci aspetta.

Ti potrebbero anche interessare

Lascia un commento